Accedi

Effelog

Ver. 16.02 (BETA) Applicazione in esecuzione in modalità DEBUG!
Info su Effelog Iscriviti a questo sito

Quando la musica non è soltanto suono

Pubblicato da Fabio il 01/12/2012 alle 20:58 in "Musica e HiFi".
La Shure V15 III scende dolcemente sul solco...

Shure V15 III
Shure V15 III

"Senti com'è silenzioso? E' americano, si riconosce dall'odore."

Lascia un commento.

Una colonna sonora per 007

Pubblicato da Fabio il 09/09/2012 alle 14:38 in "Musica e HiFi".
Quali sono le caratteristiche della perfetta colonna sonora di un film di James Bond? Prima di tutto, ci vuole un arrangiamento per orchestra in stile John Barry, con ampio sfoggio di ottoni, poi una cantante femminile dalla gran voce, brava e se possibile famosa (Shirley Bassey, Tina Turner, Sheryl Crow...) ed infine quel suono epico tipico delle colonne sonore.
Mescolando questi fattori, si dovrebbe ottenere il classico "Bond sound".

Bene, per l'ultimo film di 007, Quantum of Solace, hanno scelto Alicia Keys e Jack White con "Another Way To Die". In pratica, quanto di più lontano dal "Bond sound" esista.
Per pura curiosità, come sarebbe stato "Quantum of Solace" con una musica giusta? Sul tubo si può avere risposta pure a questa domanda, perché esistono due (presunte) versioni scartate dalla produzione.

La prima versione scartata è della classica cantante dei film di James Bond, Shirley Bassey. Quella del video è una versione un po' accelerata, ma siamo ampiamente in linea con il "Bond sound".

La seconda versione scartata è invece della cantante Eva Almer, dire che era perfetta forse è esagerato, ma ha quell'arrangiamento orchestrale, molto suggestivo ed epico, che non si sentiva dai tempi di "Tomorrow Never Dies".

Come hanno fatto a scegliere la versione di Alicia Keys e compagnia cantante, non è dato sapere. Non resta che aspettare, sfiduciati, Skyfall...

PS: Alla domanda su quale sia la migliore colonna sonora di James Bond, ancora non riesco a dare una risposta.

Aggiornamento 7/10:
A quanto sembra la colonna sonora di Skyfall sarà di Adele. Tutto sommato abbastanza in linea con la tradizione bondiana: una cantante inglese, una gran voce e un arrangiamento molto orchestrato; ok ci siamo quasi! smile
Lascia un commento.

Musica elettrizzante

Pubblicato da Fabio il 04/03/2012 alle 15:09 in "Musica e HiFi".
Avete mai visto un concerto di questo tipo?

E' tutto basato su una coppia di bobine di Tesla, che sono dei trasformatori risonanti in aria in grado di generare altissime tensioni ad alta frequenza. L'uscita della bobina di Tesla è lasciata libera in maniera da generare quello che è in fin dei conti un fulmine, cioè una scarica elettrica attraverso l'aria. Il flusso di elettroni crea aria ionizzata e quindi plasma.

L'innalzamento di temperatura dell'aria causato dal fulmine e la presenza del plasma stesso causa un'onda di pressione e quindi un suono. Se andiamo a modulare l'ampiezza della tensione applicata alla bobina di Tesla possiamo di conseguenza modulare l'onda di pressione e quindi ottenere un suono variabile in frequenza ed intensità.
Il principio di funzionamento è sostanzialmente lo stesso del tweeter al plasma ed è così possibile trasformare un fulmine in una sorgente sonora.

Ovviamente, la persona che si trova al centro delle due bobine, per non rischiare la vita, deve essere munito di una apposita armatura conduttiva (collegata a terra con un cavo) che agisca da gabbia di Faraday.
Lascia un commento.

Licenza Creative Commons Effelog ed i suoi contenuti sono pubblicati sotto Licenza Creative Commons 4.0 Internazionale.

Effelog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicit.
Non pu pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.

Effelog NON utilizza cookies per la profilazione degli utenti, per maggiori informazioni si rimanda alla pagina relativa

2007-2023